Sulle tracce del mito

Questo percorso prevede partenza in minibus da Castellammare del Golfo, percorso in trekking all’interno dell’area boschiva della “Vaccheria”, sosta, prosecuzione per la visita del Baglio Borruso per finire alla sorgente delle acque calde e sulfuree denominate Terme Segestane (vedi link di castellammaredavivere.it) : il mito racconta che le acque termali furono fatte scaturire dalle Ninfe Egestee per ristorare Eracle quando arrivò a Segesta dopo aver attraversato la Sicilia.

Le acque termali sono classificate come salso-sulfuree radioattive, ipertermali, cloro-solfato-alcalino-terrose. Possibilità di bagno libero e fanghi termali naturali. Rientro in minibus

Note tecniche sul percorso

  • gruppo da 4 a 20 persone
  • lunghezza del percorso : km 8 ca (solo andata)
  • tempo di marcia : ore 3 (escluso le soste)
  • tempo totale: circa 6 ore
  • percorso sentiero + strada forestale + tratto di strada asfaltato
  • rischio del percorso: E Basso
  • altitudine massima: mt 350
  • dislivello: mt 250

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Close